Tuesday, September 17, 2019   ::  
      

"IN NOME DEL POPOLO MERIDIONALE"         

  

 

 

Manifesto EFA per le Elezioni europee 2019

 

 

 http://www.e-f-a.org/home/

 

L'Altro Sud-UDS è membro  del Partito europeo dell'EFA (European Free Alliance) e dell'APL(Alleanza dei Popoli liberi). Aderisce al gruppo dei partiti autonomisti nazionali per un "Patto di Autogoverno". Collabora con l'Istituto Internazionale per il Regionalismo e il Federalismo presso Monaco di Baviera 

Video

L’Altro Sud is a cultural-political movement which is inspired  by European Regionalism. The South of Italy (Two Sicilies) is an ancient and authoritative nation with about eight centuries of common history. The purpose of this organization is to contribute, with other European territories, at the construction of a Europe of the Peoples and of the Cultures. Defend the interests of the Southern Italian Regions in a Europe of the solidarity and identity.

 

 

Per ricevere informazioni sulle nostre iniziative e per lasciare commenti sul Forum , Vi chiediamo di iscriverVi al sito e lasciare il Vostro indirizzo e mail, cliccando qui.  Scrivete, com'è diventato di abitudine,  direttamente le Vostre valutazioni e idee nei commenti agli articoli del Blog. Per qualunque informazione o contatto scrivi al seguente indirizzo: laltrosud@laltrosud  

 

Seguici su facebook

 

CALABRIA NEL CUORE

ABRUZZO NEL CUORE

CAMPANIA NEL CUORE

SICILIA NEL CUORE

LA PUGLIA NEL CUORE 

LUCANIA NEL CUORE 

SARDEGNA NEL CUORE  

  

 

   
 Print   
 La bustina suddista    
   
 Print   
 BELSUD news    

L'Altro Sud riporta Le Due Sicilie in Europa (vedi il filmato)

I"l nostro è un Paese in pezzi. Ripeterlo fa paura, ma non è detto che sia un male" . Un libro infuocato, che irrompe con forza nel dibattito politico e tratteggia scrupolosamente gli scenari di un futuro che non è mai stato così prossimo.

 

 

 

   
 Print   
 Siti di riferimento collegati    

 APL (Alleanza Libera dei Popoli)

  EFA  (European Free Alliance)

Esquerra  (Esquerra Republicana de Catalunya:partito nazionalista progressista Catalano)

BNG (Bloque Nacionalista Galego:partito nazionalista progressista Galiziano)

BLOC (El BLOC Nacionalista Valencià:partito nazionalista progressista Valenziano)

SNP (Scottish National Party: partito nazionalista progressista Scozzese) 

di Lerro Giorgio

 

 

"STEFANO" Prodotti di alta qualità

   

 _______________________________

VIDEO 

Fermiamo lo scempio in Basilicata dove si potrebbe destinare fino al 70% del territorio regionale allo sfruttamento petrolifero. Serve una mobilitazione permanente delle popolazioni meridionali contro questa violenza dello stato italiano che continua a considerare il Mezzogiorno solo una colonia da spremere e che ha consegnato i nostri territori alle compagnie petrolifere

 ORA E' TEMPO DI REAGIRE!

   
 Print   
 Video    

Video "Un Altro Sud c'è". Rassegna di immagini del Sud stereotipato della criminalità e del degrado contrapposto al Sud positivo, della gente perbene, degli eroi, della cultura, dell'arte, della Storia di un popolo che è stato Nazione per otto secoli.

   
 Print   
 LIBERA    

L'ALTRO SUD aderisce a

   
 Print   
 Traditional Minorities    

 

 

Mission

"United in diversity", states the European Union. The European Parliament needs to guarantee that we live up to that statement and defend our diversity, a diversity which is best measured by the well being of Europe’s national and linguistic minorities.

Role of the Intergroup
The Intergroup serves as an open forum for exchanging ideas and views on the situation and future of traditional minorities, national communities and languages. In order to promote awareness and understanding of minority issues in Europe, the Intergroup serves as a meeting point for political groups, European institutions, non-governmental organisations and minority representatives. 
   
 Print   
      

 

Nicola Perrini, ingegnere, docente di elettronica con numerose esperienze professionali - in particolare nel campo delle Energie Rinnovabili e dell'impiantistica industriale - è attualmente Coordinatore Nazionale de L'Altro Sud-UDS. Meridionalista doc, è autore stimatissimo di numerosi contributi sulla Questione Meridionale e sulle nuove opportunità di sviluppo del Mezzogiorno. 

coordinamento.nazionale@laltrosud.it 

   
 Print   
 VIVI IL SUD    

ORA PENSIAMO A NOI. Diamo forza alle nostre realtà produttive.

Dei prodotti che i cittadini meridionali acquistano, solo il 6% è made in Sud. Un consumo più consapevole potrebbe ribaltare il destino della nostra terra.

Ti invitiamo a comprare, dove è possibile, prodotti del nostro Sud o fare una vacanza nelle nostre bellissime regioni. Inviaci il tuo nome, costruiremo insieme, con orgoglio, un grande esercito di cittadini che, amando la propria comunità, scende in campo concretamente per difendere l'occupazione e la ricchezza di tutto il Mezzogiorno. 

Inviaci la tua adesione a:

laltrosud@laltrosud.it

   
 Print   
 VIDEO    

Intervista ad Antonio Gentile (presidente L'ALTRO SUD)

   
 Print   
      

 

l'Altro Sud - Uds è anche su

Per accedere alle pagine di Facebook bisogna essere registrati. Chi è interessato, può farlo cliccando qui.

Gruppi su facebook promossi da l'Altro Sud-Uds:

L'ALTRO SUD!

Salviamo lo stabilimento FIAT di Pomigliano d'Arco

Forza Napoli...in tutti i sensi!

Caserta non è solo camorra e "monnezza"

 Ci bastava Caligola a fare senatori i cavalli!

   
 Print   
 UsersOnline    
Membership Membership:
Latest New User Latest: NannieAlber
New Today New Today: 0
New Yesterday New Yesterday: 0
User Count Overall: 4850

People Online People Online:
Visitors Visitors: 33
Members Members: 0
Total Total: 33

Online Now Online Now:
   
 Print   
 visitatore n°    
contadores de visitascontatori web
   
 Print   
 New_Blog    
You must be logged in and have permission to create or edit a blog.
   
 Print   
 Blog_List    
   
 Print   
 NUOVA TAPPA IMPORTANTE PER IL PROGETTO UNITARIO    
Location: BlogsL'ALTRO SUD    
Posted by: 242658@aruba.it 13/08/2011 20.45

Nuova tappa importante per il progetto unitario

Invito a tutti i Partiti, Movimenti, Associazioni, cittadini, aderenti al progetto "MioSud". 


INSIEME PER UN NUOVO SUD

Primo Incontro formale atto a definire gli elementi fondanti dell'Aggregazione: giorno 10/09/2011

Presso Il Complesso Monumentale di San Nicola da Tolentino- Chiesa Madonna di Lourdes dei Padri Vincenziani di Napoli
Corso vittorio Emanuele - Napoli. Salita" Suor Orsola", sulla strada dell'Università Suor Orsola Benincasa (poco dopo il numero 269 del Corso). Di fronte" Istituto Pontano".

Programma dell’incontro:
h 15:00 Registrazione dei presenti;

h 15:15 Nomina del Segretario e del Moderatore dell’incontro;
h 15:30 Esposizione da parte dei convenuti, loro discussione e delibera dei punti base e delle linee guida condivise unanimamente e, quindi, fondanti per la costruzione dell'Aggregazione.
h 17:00 Proposte da parte dei convenuti di denominazione dell'Aggregazione meridionalista ed eventuale delibera.
h 18:00 Ottimizzazione dell'organizzazione su base regionale e provinciale e compiti dei Moderatori Globali, dibattito, stesura del regolamento ed approvazione.
h 19:00 Rafforzamento della comunicazione: dal Direct marketing (incontri personali, mail, telemarketing) agli incontri pubblici, dibattito, ed eventuali delibere .
h 19:30 Proposte e delibere degli argomenti da dibattere nel successivo incontro e definizione degli elaborati da predisporre a tal fine; individuazione dei soggetti incaricati.
h 20:00 Proposte e delibere delle sedi ove si terranno il secondo e terzo incontro formali e commiato.

Sarà inviata mail di invito a tutti gli iscritti. Per motivi organizzativi è gradito confermare la partecipazione indicando nome e cognome, o rispondendo alla mail o utilizzando il presente forum sotto questo annuncio oppure telefonando a: Antonio Gentile tel. 328 908 18 28 - Domenico Iannantuoni tel. 338 414 6300 che saranno disponibili anche per eventuali ulteriori informazioni.

Come si raggiunge il convento del Padri Vincenziani di Napoli (Tolentino):


Oltre, naturalmente al taxi, è possibile raggiungere comodamente il luogo servendosi della Funicolare Centrale di Napoli, sia partendo dalla centralissima via Toledo- p.zza del Plebiscito sia dal quartiere Vomero scendendo alla fermata "Vittorio Emanuele. La struttura è posta proprio sopra la fermata. Per chi decide di arrivare in macchina sul posto è possibile servirsi per il parcheggio del Gran Garage 594 posto pochi metri dopo sul lato opposto della salita al numero 594, insegna verde LIBERO.

1. Dalla stazione ferroviaria:
– Metropolitana - scendere a Mergellina.
Pulmann C16 - fermata Piazza Cariati.
– Oppure dalla stazione: qualsiasi pulmann diretto a piazza
Plebiscito - a 100 mt. in Piazzetta Augusteo prendere
funicolare-misto, scendere alla prima fermata (Corso Vitt.
Emanuele).
2. Dall’autostrada:
– All’uscita del casello, imboccare la Tangenziale - uscire a
Fuorigrotta - imboccare il Tunnel e quindi il Corso
Vittorio Emanuele - Piazza Cariati.
3. Dalla città:
– L’unico pullmann che percorre l’intero Corso Vittorio
Emanuele è il C16 - Capolinea: Mergellina -Piazza
Canneto, fermata a Piazza Cariati.


Per chi vi volesse pernottare in convento telefonare Gianni Maraviglia 338-9148012 o meglio devono inviare un e-mail di richiesta/conferma a:
info@casadelmonacone.it :
Formula B&B
Singola € 35,00
Doppia € 55,00
Tripla € 70,00
Supplemento pasto € 15,00


Altri Complessi alberghieri disponibili nelle vicinanze:

"Hotel Villa Margherita" Napoli - 550 metri dal luogo convegno da 79 Euro. Via Parco Margherita, tel.081 3410430
Pensione "Pinto Storey" - via Martucci - 600 metri dal luogo convegno da 88 euro. Via Martucci, 72 tel. 081 681260

Dal Vomero vicino alla Funicolare e non lontano dalla Tangenziale:

"Hotel Cimarosa" - via Cimarosa 29 - Vomero Prezzo medio 60 euro. Via Cimarosa, 29 Napoli tel. 081 5567044
Bed & Breakfast " A Casa di Giulia" via Morghen - Vomero- 187 tel. 335 811 77 08. Vicino Funicolare Centrale- Prezzi molto convenienti.

Dal Centro:
"Hotel Chiaia de Charme" via Chiaia 216 Napoli - centralissimo vicino Funicolare. Matrimoniale a partire da 99 euro.
tel. 081 41 5555

Saluti e arrivederci insieme

WWW.LALTROSUD.IT
Permalink |  Trackback

Comments (9)   Add Comment
Re: NUOVA TAPPA IMPORTANTE PER IL PROGETTO UNITARIO    By Peppe Massari on 16/08/2011 17.46
Sono contento che l'iniziativa Miosud vada avanti, solo unendo persone perbene e intelligenti si può raggiungere un grande traguardo. Però per carità mantenete fuori i mitomani che vogliono costruire partiti istituzionali e puntano pur non avendo i numeri a baciare il posteriore al politico di turno. Sono dei miserabili accattoni che vanno abbandonati alla loro miseria umana.

Re: NUOVA TAPPA IMPORTANTE PER IL PROGETTO UNITARIO    By Ivan on 17/08/2011 11.39
Caro Peppe condivido quanto hai scritto. I meridionali devono unirsi per far sentire la loro voce e non dividersi in mille gruppettini. quelli che dividono vanno isolati e condannati da tutti. Il loro scopo è quello di servire il sistema di potere nordista e mettersi a mezzo servizio del solito politico nazionale. <br>Facciamo conoscere con grande risalto il nome dei venduti e dei traditori!!! poi li prendiamo a calci nel sedere..........

Re: NUOVA TAPPA IMPORTANTE PER IL PROGETTO UNITARIO    By Luigi Evangelista on 18/08/2011 18.33
Certo che se tutti gli aderenti alla piattaforma MIOSUD sono come i Sigri Massari e Ivan c'e' poco da stare allegri.Ancora non e' nato niente e siamo gia' alle scomuniche,agli anatemi.Balia e quelli del Partito del Sud hanno avanzato dubbi e perplessita'sul metodo -mettere insieme movimeti e gruppi tra loro molto diversi per esempio-Si vuole discutere di questo o iniziare a preparare i gulag ove rinchiudere Balia,Ciano e amici?Invece di dire sconcezze li e vi invito a stare piu' attenti a quello che sta' succedento a Napoli,un'eperienza politica che seppure iniziale e' carica di insegnamenti e consequenze per tutto il Meridione.Se pensate che la rinascita del Mezzogiorno dipenda dalla purezza e santita' del nostro meridionalismo sbagliate,perche quello che sta' nascendo tra la gente e' qualcosa che esorbita dai ristretti confini dei gruppi e gruppetti che gia' esistono.

Re: NUOVA TAPPA IMPORTANTE PER IL PROGETTO UNITARIO    By Susy on 19/08/2011 12.17
Ragazzi è tempo di unità, non di polemiche. Qui crolla tutto e c'è ancora chi pensa al proprio protagonismo, per questo i meridionali sono sempre sconfitti. la vera rivoluzione sta nel mettersi insieme, il nemico non è il proprio fratello ma quelli del nord. <br>Svegliatevi!!!!!!!!!<br>.....bacini

Re: NUOVA TAPPA IMPORTANTE PER IL PROGETTO UNITARIO    By Enzo on 04/09/2011 10.57
Condivido i commenti sia di Luigi che di Susy. Bisogna mettersi insieme però nnon possiamo partire con l'idea di portare voti al Berlusc. Questo governo è il nostro peggior nemico. Guardate: http://tg.la7.it/Politica/video-i450420, vi accorgerete in che mani siamo.<br>Io credo che qualsiasi aggregazione meridionalista debba partire come movimento contro questo governo nemico del sud. <br>

Re: NUOVA TAPPA IMPORTANTE PER IL PROGETTO UNITARIO    By Catello on 07/09/2011 16.51
Fermiamo l'odio leghista e diamo una risposta seria ai veri problemi del mezzogiorno.<br>C'è una sola strada, UNITA', UNITA', UNITA'.

Re: NUOVA TAPPA IMPORTANTE PER IL PROGETTO UNITARIO    By nicola on 29/09/2011 18.36
NON BASTA fermarel'odio leghista,bisogna azzerare i vertici politici,attualmente c'è corruzzione da tutte le parti,il paese Italia è in mano alla mafia i giornali e le tv mostrano solo donne in mutande,ma siamo noi operai a restare in braghe di tela.Il nostro MOVIMENTO NON deve essere SEPARATISTA i nostri nonni hanno combattuto per avere uno Stato libero,la mafia arricchisce poche persone.LIBERAZIONE DEL POPOLO MERIDIONALE.POSTI DI LAVORO ANCHE AL SUD.Via le cooparative (caporalato mascherato).LIBERTA'&PROGRESSO MIOSUD.IT

Re: NUOVA TAPPA IMPORTANTE PER IL PROGETTO UNITARIO    By nicola NIKDERRY on 29/09/2011 18.43
Per motivo di lavoro non ero presente a napoli per incontro Miosud,si possono avere ulteriori ragguagli a tal proposito.Un saluto con affetto a tutti i movimenti nicola.

Re: NUOVA TAPPA IMPORTANTE PER IL PROGETTO UNITARIO    By Enzo on 19/10/2011 16.29
ma alla fine che cosa è stato fatto? si possono avere notizie?


Your name:
Title:
Comment:
Add Comment   Cancel 
   
  
 Blog_Archive    
   
 Print   
      

 

Ti riconosci solo nel Sud del sottosviluppo, della criminalità organizzata, del degrado socio-ambientale e degli atteggiamenti incivili?

NOI NO!
 
Noi c'identifichiamo nel Sud della gente onesta, operosa, intelligente, che è la maggioranza della popolazione meridionale.
 
Noi crediamo nel Sud della legalità, della cultura, della sana ed efficiente imprenditorialità, della ricerca avanzata, delle professioni e del grande ed eccezionale patrimonio artistico.
 
Noi sappiamo che il Sud è stato tra i principali protagonisti della storia e della civiltà mediterranea ed europea.
 
 
PER DARE VOCE A QUEST'ALTRO SUD SCENDIAMO IN CAMPO!
   
 Print   
      

Morti per la LEGALITA'. Morti per la LIBERTA'. Morti per UN ALTRO SUD.

 

 

   
 Print   
Home :: Il Manifesto e le Nostre Idee :: Origini della Secessione Italiana :: Manifesto EFA per le elezioni europee 2019 :: L'identità meridionale :: I nostri impegni per il Sud :: La bustina suddista :: Comunicati stampa :: Video :: l'Altro Sud e l'Ambiente :: Hanno detto di Napoli :: Eventi ed Appuntamenti :: Forum :: Archivio Documenti :: Organizzazione e Contatti :: Tesseramento e Statuto :: Sostienici :: Elezioni Regionali 2010 - Comunali 2011 :: Elezioni Amministrative 2009
Copyright (c) 2007    ::   Terms Of Use